Confronto fisso contro variabile - Telemutuo

Confronto fisso contro variabile




Calcoli di paragone tra mutui a tasso fisso e variabile


Ipotizziamo che le previsioni ricavabili dai Futures sull'Euribor si avverino con esattezza ed effettuiamo un confronto previsionale tra un mutuo a tasso variabile ed un mutuo a tasso fisso. Il motore di calcolo della calcolatrice sottostante ti mostrerà l'evoluzione di rate costi e - non trascurabile - andamento del debito residuo.

Sebbene si tratti di una sfumatura che sfugge alla maggior parte dei clienti (e francamente anche a molti operatori) un mutuo dal tasso inferiore osserva un abbattimento del capitale più rapido nella fase iniziale, riducendo più rapidamente il debito e determinando così un non trascurabile vantaggio economico complementare al risparmio diretto sugli interessi.